Macrosoft srl Gruppo Macrosoft Holding

Allestimento

 
L'allestimento con GeO è coperto fin dalla pianificazione del lavoro che può essere o totalmente libera da parte dell'utente, oppure schedulata automaticamente in relazione ai tempi di preparazione, alle caratteristiche del proprio impianto, alle priorità di consegna, etc. Inoltre, GeO prevede al suo interno tutte le tipologie di prelievo (per singolo ordine, per riepilogo, etc) e la possibilità di interagire con attrezzatura automatiche di prelievo. Il software integra le funzionalità di pick & pack con scelta del contenitore in base alle caratteristiche fisiche (dimensioni, peso) e logiche (max prodotti, max pezzi, etc.).

Una lista di picking può essere ripartita sui differenti settori di prelievo in cui è stato suddiviso il magazzino; tali settori, attraverso la configurazione dei turni di lavoro, possono assumere un andamento dinamico nel corso della giornata (per numerosità e configurazione) in modo da aderire al fabbisogno di lavoro e/o a vincoli di mano d'opera.

Per ogni prodotto possono essere individuate più ubicazioni di picking alle quali è possibile attribuire una logica di prelievo (minimo/massimo pezzi, allineamenti a quantitativi fissati, allineamenti a livelli di packaging gestiti a livello anagrafico).
L'attività operativa può essere supportata, attraverso la parametrizzazione dell'utente, da strumenti di comunicazione in RF, anche dotati di tecnologia VOICE, piuttosto che dall'uso di supporti cartacei (liste, etichette). Uno stesso magazzino può lavorare contemporaneamente con differenti supporti in relazione alla zona di lavoro ed alle caratteristiche dei prodotti trattati.

Nelle zone di magazzino supportate da terminali RF è possibile, durante le attività di prelievo e senza dover navigare tra i menù, conoscere la giacenza dell'ubicazione di picking (nei casi fosse necessario effettuare un controllo estemporaneo), oppure verificare la presenza di una missione di rimpiazzo o di una missione di ingresso destinata all'ubicazione stessa (con l'indicazione di tutti i riferimenti per poterla condurre).
Dal punto di vista degli aspetti qualitativi, è possibile configurare da parte dell'utente la modalità di scannerizzazione dei prodotti (tutti i pezzi di una riga, un solo pezzo, tutti i pezzi fino ad un max impostato) e le eventuali informazioni accessorie alla merce prelevata (digitazione del lotto) sia per un controllo istantaneo, sia per una successiva tracciabilità sui documenti di trasporto.
Il ciclo di preparazione ha la possibilità di tenere sotto controllo la situazione mancanti, ma presenti al ricevimento merce, consentendo il loro prelievo e abbinamento alla spedizione fino al momento della effettiva spedizione del materiale.

La configurazione del prelievo può inoltre essere variata per tipologia ordine particolare (trasfer order, scambi merci…).
Nel caso di ordini realizzati per altri siti logistici del gruppo, le missioni possono essere automaticamente realizzate secondo le zone di raccolta del magazzino di destinazione consentendone la messa a dimora senza necessità di ulteriori fasi di controllo.

GEO

Non compilare questi campi
MACROSOFT srl - Str Cluentina 26 - 62100 Macerata (MC)
tel. 199.128.900 fax. 0733.283444
 
I campi segnati da * sono obbligatori.

RICHIEDI ALTRE INFO

 
 
 
 
 
 
Back to Top